Rank Special Bonus Offer Total Bonus Player Rating
1
200% bonus on the 1st Deposit up to C$350
C$6000
2
200% bonus on the 1st Deposit up to C$150
C$1300
3
100% bonus on the 1st deposit up to C$500
C$1600
3
200% bonus on the 1st deposit up to C$450
C$1200
4
100% bonus on the 1st deposit up to C$250
C$1200
Bonus: C$350
1st Deposit Bonus: 200%
Payout: 97.55%
Bonus: C$150
1st Deposit Bonus: 200%
Payout: 97.49%
Bonus: C$500
1st Deposit Bonus: 150%
Payout: 97.52%
Casinò – stabilimento di gioco, in cui con l’utilizzo di roulette, tavoli da gioco per giochi a carte e con i dadi, casino on-line slot machines e altre attrezzature da gioco si effettuano giochi d’azzardo con dichiarate vincite monetarie o immobiliari. Il gioco da tavolo viene effettuato con l’aiuto di assistenti – croupier.


Il principio della maggior parte dei giochi al casinò – il risultato del gioco, casino online per il giocatore dipende principalmente dalla casualità. Nei giochi che si svolgono nel casinò, casino on line l’organizzatore dei giochi d’azzardo può agire in prima persona (roulette, blackjack, craps), oppure come parte servente (Texas Poker, Omaha Poker, Baccarat, ecc.)

Nella maggior parte dei casinò del mondo le sale da gioco si dividono in due tipologie: sala dei giochi tradizionale e la sala giochi. I giochi più popolari nei casinò di tutto il mondo: roulette, blackjack, poker, baccarat, punto-banco, craps, slot machine, ecc.)

Storia.

Difficile dare una data per la nascita del casinòò. Praticamente tutte le culture riportano accenni a stabilimenti di gioco: si giocava a giochi d’azzardo nell’Antica Grecia e Roma, nella repubblica Inglese e nella Francia napoleonica. In Cina, casino con postepay per esempio, sono stati trovati accenni a case di gioco operanti nel 2300 a.C.

Il primo casinò apparso in Europa è considerato il Ridotto, casinò online che ha aperto nel 1638 a Venezia. Per ordine del governo nell’ala sinistra della chiesa di San Moisè venne aperta una sala da gioco per controllare i giochi d’azzardo, casino che si svolgevano durante il grande carnevale di primavera. Al Ridotto venne introdotto un severo codice per l’abbigliamento e puntate alte, casino con bonus al fine di limitare i giocatori ai rappresentanti dell’aristocrazia.

La prossima fase nello sviluppo del gioco d’azzardo viene considerato il 1765. Per ordine del cardinale Giulio Mazzarino per rifornire il tesoro di Luigi XIV in Francia venne aperto un casinò. Più o meno nello stesso periodo in Francia sono nati i primi tavoli per il gioco della roulette. La roulette, l’invenzione della quale viene attribuita a turno a Blaise Pascal e François Blanc, conquistò rapidamente l’Europa – casino sicuri nel 1780 quasi nessuna sala da gioco poteva farne a meno. Nel 1850 sono nati alcuni grandi casinò nel Regno Unito, Germania, Italia.

Durante questo periodo i governi più volte introducono dei divieti per i giochi d’azzardo.

Nel 1873 chiudono praticamente tutti i casinò d’Europa, Montecarlo, che non è soggetta a divieti, divenne la capitale del gioco d’azzardo.

Negli Stati Uniti, i primi casinò compaiono solo all’inizio del XIX secolo. Il centro del gioco d’azzardo prima diventa la città di New Orleans, dopo – St. Louis, Chicago e San Francisco. Il ruolo del casinò assumono i saloon. Il gioco d’azzardo comincia a fiorire, particolarmente popolari sono il blackjack e il poker. L’avvento al potere del presidente Andrew Jackson e il suo divieto alle case da gioco attribuiscono ai casinò lo stato di illegalità per quasi dieci anni. All’inizio del XX secolo il divieto alle case di gioco entra in vigore praticamente in tutti gli stati. Fa eccezione Nevada, video poker a Las Vegas e Reno cominciano costruire le prime case da gioco. Gli stabilimenti da gioco si spostano a Cuba, migliori casino online dove i principali visitatori sono cittadini americani. Fino alla metà degli anni 40 a Vegas casinò autorizzati ci sono solo piccoli casinò e alberghi. Nel 1946 apre il complesso da gioco Bugsy Siegel Flamingo, che pone la prima pietra per la costruzione di uno dei centri di gioco d’azzardo di tutto il mondo. Nel 1978 ottiene la licenza per l’apertura di un casinò Atlantic City, casino in italiano il quale a tutt’oggi occupa il secondo posto dopo Las Vegas tra le città da gioco d’azzardo negli Stati Uniti.